News e Avvisi

bus 

STAV Vigevano SpA

sempre in linea con l'azienda

Informiamo la nostra gentile utenza che, in ottemperanza a quanto previsto dalla Legge regionale 9 dicembre 2013 - n. 18 (modifiche alla L.R 6/2012) pubblicata sul BURL in data 10/12/2013, a partire da lunedì 16/12/2013 saranno applicate, su tutte le linee STAV in esercizio nella sottorete Lomellina e Milano sud ovest - Lotto 5A, le seguenti nuove sanzioni a coloro che viaggeranno sprovvisti di idoneo titolo di viaggio:

Sanzione previsa --> € 130,00 (biglietto tratta minima € 1,30x 100)
Pagamento entro 60 gg --> € 58,00  (€ 43,00 + € 15 spese amministrative)
Pagamento entro 5 gg (riduzione del 30% rispetto all'importo per i pagamenti entro 60 gg)--> € 45,00
Pagamento immediato (a bordo bus) --> € 30,00 

Ricordiamo agli utenti che a bordo degli autobus gli autisti esercitano la funzione di Agente Unico e sono pertanto tenuti a vendere i biglietti (a bordo dei nostri bus venduti senza sovrapprezzo) e a verificare a vista la validità dei titoli di viaggio esibiti dai passeggeri che salgono a bordo.

Rammentiamo altresì che, al fine di combattere l’evasione tariffaria, STAV S.p.A. ha intensificato le attività di controlleria.

Contestualmente è stata avviata una campagna informativa per rendere l’utenza edotta sui costi ai danni  della collettività derivanti dall’evasione tariffaria.

Istituzione di un fondo destinato a contribuire alle spese per il trasporto pubblico locale su gomma a favore degli studenti residenti nei comuni della Provincia di Pavia – Informativa

La provincia di Pavia, nell'ambito delle proprie competenze in materia di trasporto pubblico locale interurbano su gomma, ha costituito per l'anno scolastico 2012-2013 un fondo destinato a contribuire alle spese per il trasporto a favore di studenti residenti in Provincia di Pavia.

I destinatari del contributo sono famiglie residenti in uno dei Comuni della provincia di Pavia con figli che utilizzano il servizio interurbano su gomma per recarsi a scuola e che frequentano gli Istituti Scolastici superiori statali, secondari parificati e privati e i Centri di Formazione Professionale che hanno sede in provincia o nelle provincie limitrofe.

Questo intervento è stato pensato nell'ottica di fornire un sostegno alle famiglie a più basso reddito per le quali, nella particolare congiuntura economica che il Paese sta attraversando, anche il costo del servizio pubblico di trasporto può costituire un onere non facilmente sostenibile.

clicca qui per scaricare il bando

Per informazioni e reclami è attivo il Numero Verde 800824393
reti_servite
orari_corse
tariffe
carta_mobilita
news_avvisi